Alterazioni dell’umore, un approccio multidisciplinare.

Emozioni come la tristezza e l’angoscia, sono comuni a tutti gli uomini. A volte capita di sentirsi demotivati e annoiati a causa delle esperienze che capitano nella nostra vita, ma nella maggior parte dei casi, con il passare del tempo, questa condizione negativa viene superata e i sentimenti di tristezza diminuiscono o scompaiono.
Alcune volte però la tristezza, la perdita di interessi e la sensazione di non avere via d’uscita permangono; le persone possono sentirsi svuotate e private dei loro interessi e delle loro passioni, possono sentire di non provare più le emozioni e i sentimenti di prima e sviluppare così un disturbo dell’umore.
La depressione è un disturbo dell’umore caratterizzato da sintomi che interessano la sfera cognitiva, quella comportamentale e quella emotiva.
– aumento o diminuzione dell’appetito con conseguente modificazione del peso corporeo
– sonno disturbato con risvegli presto al mattino o continuo stato di sonnolenza
– diminuzione di interesse per il sesso
– marcato rallentamento o agitazione motoria
– stanchezza e mancanza di energia
– ridotta capacità di concentrarsi
– disturbi della memoria
– pensieri di morte e/o di suicidio
– senso di colpa e autosvalutazione
– sintomi fisici persistenti che non rispondono alle cure ( es. mal di testa, problemi di digestione, dolori persistenti)
– ansia.
Spesso le persone depresse non chiedono aiuto,… (leggi tutto)

Share